CARTUCCE CANON


Come ricaricare gli inchiostri delle cartucce Canon.

Praticate un foro di circa 2 millimetri con una piccola punta di trapano o altro oggetto adeguato (come indicato in figura). Inserite l'ago della siringa nel foro praticato sino a raggiungere il centro della cartuccia ed iniettate MOLTO LENTAMENTE circa 10ml di inchiostro (PG-37), 15ml di inchiostro (PG-40 PG-512), 20ml (PG-50). Richiudete in modo ermetico il foro praticato, facendo attenzione a non coprire il foro di ventilazione (sotto la scritta B presente nell'etichetta adesiva). Fate riposare la cartuccia sino a che l'inchiostro non abbia raggiunto la testina di stampa (tamponandola delicatamente con un fazzolettino di carta, si deve distinguere una striscia rettangolare nera), pulite eventuali fuoriuscite, inserite la cartuccia nella stampante. Eseguite il test di stampa, se necessario il ciclo di pulizia.
TIPS: se durante la ricarica dovesse fuoriuscire dell'inchiostro dalla testina di stampa o dal foro di ricarica, smettete immediatamente di iniettare ed estraetene almeno 1ml onde evitare problemi di eccessiva ricarica. Per ottenere i risultati migliori, lasciate riposare la cartuccia, dopo averla reinserita nella stampante, per 30 minuti in modo da permettere all'inchiostro di saturare la spugna e raggiungere la testina di stampa.
NON INSTALLATE MAI LA CARTUCCIA SE PERDE INCHIOSTRO.

N.B.: a cartuccia reinserita, la stampante continuerà a segnalare 'inchiostro esaurito' e si accenderà una spia lampeggiante. Per bypassare questo avviso, tenete premuto il tasto di ALIMENTAZIONE CARTA per 4/5 secondi. Nelle multifunzioni Canon dotate di FAX l'uso di cartucce rigenerate disabilita la stampa immediata (durante la ricezione) dei fax che vengono comunque memorizzati e, quindi, disponibili per essere stampati manualmente.

KIT DI RICARICA PER CANON PG-37 PG-40 PG-50
KIT DI RICARICA PER CANON PG-510 PG-512
COMPLETI DI ISTRUZIONI ED ACCESSORI PER FACILITARE LA RICARICA

CARTUCCIA ORIGINALE CANON PG-40
CARTUCCIA ORIGINALE CANON PG-512



PG-37 PG-40 PG-50
PG-510 PG-512 NERO
Foro di ricarica Canon PG40
Il coperchio della cartuccia è saldato termicamente, toglietelo con un oggetto affilato (coltello, taglierino, cacciavite piatto ecc) facendo leva o incidendo il bordo di saldatura. Sotto il coperchio ci sono i tre serbatoi di colore con all'interno una spugna (bianca a cartuccia scarica). Inserite l'ago sino a raggiungere il centro della spugna. Iniettate MOLTO LENTAMENTE circa 2,5/3ml di inchiostro per ogni colore (CL-38 CL-511), 4ml per colore (CL-41 CL-513) o 7ml per colore (CL-51) seguendo la mappa dei colori come indicato in figura. Non appena la spugna del serbatoio che state ricaricando inizia a colorarsi, smettete di iniettare, il serbatoio è pieno. Non ricaricate più del necessario (overfilling), l'inchiostro in eccesso contaminerebbe gli altri serbatoi (ad esempio, il giallo verrebbe stampato arancione o verde). Terminate le operazioni di ricarica, inserite il coperchio precedentemente tolto e fissatelo con del nastro adesivo, facendo attenzione a non coprire il foro di ventilazione (sotto la scritta C presente nell'etichetta adesiva). Fate riposare sino a che gli inchiostri non abbiano raggiunto la testina di stampa (tamponandola delicatamente con un fazzolettino di carta, si devono distinguere tre striscie rettangolari, ciano magenta giallo). Non lasciate la testina a contatto con materiale assorbente (tessuto o carta), assorbirebbe tutto l'inchiostro. Pulite eventuali fuoriuscite, inserite la cartuccia nella stampante. Eseguite il test di stampa, se necessario il ciclo di pulizia.
NON INSTALLATE MAI LA CARTUCCIA SE PERDE INCHIOSTRO.
TIPS: gli inchiostri contenuti nelle cartucce a colori non si consumano uniformemente, pertanto le quantità di ricarica suggerite sono indicative e si riferiscono alla quantità necessaria per ripristinare un serbatoio vuoto. Per ottenere i risultati migliori, lasciate riposare la cartuccia, dopo averla reinserita nella stampante, per 30 minuti in modo da permettere all'inchiostro di saturare la spugna e raggiungere la testina di stampa.

N.B.: a cartuccia reinserita, la stampante continuerà a segnalare 'inchiostro esaurito' e si accenderà una spia lampeggiante. Per bypassare questo avviso, tenete premuto il tasto di ALIMENTAZIONE CARTA per 4/5 secondi. Nelle multifunzioni Canon dotate di FAX l'uso di cartucce rigenerate disabilita la stampa immediata (durante la ricezione) dei fax che vengono comunque memorizzati e, quindi, disponibili per essere stampati manualmente.

KIT DI RICARICA PER CANON CL-38 CL-41 CL-51
KIT DI RICARICA PER CANON CL-511 CL-513
COMPLETI DI ISTRUZIONI ED ACCESSORI PER FACILITARE LA RICARICA

CARTUCCIA ORIGINALE CANON CL-41
CARTUCCIA ORIGINALE CANON CL-513




CL-38 CL-41 CL-51
CL-511 CL-513 COLORI
Canon CL41 e CL51
Le cartucce Canon PGI-5 CLI-8, come anche le PGI-520 CLI-521 PGI-525 CLI-526, sono strutturalmente identiche alle BCI-3 BCI-6 e vanno quindi ricaricate seguendo gli stessi accorgimenti e la stessa procedura.
AVVERTENZE IMPORTANTI
La principale novità di queste nuove cartucce è l'inserimento di un chip per il controllo dell'inchiostro. Tale chip, è in grado di segnalare alla stampante una eventuale cartuccia scarica che venga riutilizzata (ricaricata e reinserita nella stampante). Inserendo una cartuccia ricaricata nella stampante, verranno visualizzati una serie di messaggi (4) di notifica di utilizzo di cartuccia marcata vuota e quindi non idonea. Confermandone, al quarto messaggio, l'utilizzo, la cartuccia verrà accettata ma la stampante ne memorizzerà l'uso invalidando la garanzia e disabilitando il rilevamento inchiostro per tale cartuccia. E' possibile ricaricare e riutilizzare molte volte le stesse cartucce, tuttavia occorrerà prestare la massima attenzione al livello inchiostro contenuto nelle cartucce (essendo trasparenti, si potrà effettuare 'a vista'), per evitare il danneggiamento degli ugelli della testina di stampa causato dalla stampa senza inchiostro.

Infine, alcune considerazioni sulla pratica della rigenerazione ed il risparmio che permette di ottenere: 60ml di inchiostro (€ 7,20) consentono di effettuare circa 6/7 ricariche nelle cartucce CLI-8 CLI-521 CLI-526 e circa 3/4 nelle cartucce PGI-5 PGI-520 PGI-525.

TIPS RICARICA PGI-5 CLI-8 PGI-520 CLI-521 PGI-525 CLI-526
Se la cartuccia non viene accettata, individuate, nei comandi della stampante, una luce arancione lampeggiante e tenete premuto il tasto corrispondente per 4/5 secondi (solitamente corrisponde al tasto di alimentazione carta) affinchè la luce lampeggiante si spenga e la cartuccia venga accettata.

CARTUCCE COMPATIBILI CANON PGI-5 CLI-8
CARTUCCE COMPATIBILI CANON PGI-520 CLI-521
CARTUCCE COMPATIBILI CANON PGI-525 CLI-526

PGI-5/CLI-8
canon cli-8

CHIP RILEVAMENTO
INCHIOSTRO
chip cartucce canon
Chiudete i fori di uscita con del nastro adesivo (o con la clip arancione in dotazione alle cartucce) per prevenire la fuoriuscita di inchiostro durante la ricarica. Togliete un poco di adesivo sino a scoprire la sfera di plastica (tappo) che sigilla il foro di ricarica, spingetela all'interno (non è necessario recuperarla), o meglio, praticate un foro di circa 2mm subito dopo la scritta 'PUSH' cerchiata.

Inserite la siringa nel foro di ricarica ed iniettate LENTAMENTE 5/6ml di inchiostro (circa il doppio per la cartuccia BCI-3eBK nero), attendete alcuni minuti per dar modo alla spugna (presente nello scomparto adiacente) di assorbire l'inchiostro, quindi riempite nuovamente il serbatoio lasciando 3/4mm di aria (non riempite fino all'orlo). Terminata la ricarica sigillate il foro praticato ed assicuratevi che produca una chiusura ERMETICA (un tappino di gomma di diametro appena superiore al foro, sarebbe l'ideale).

Togliete il nastro adesivo, o la clip, precedentemente utilizzato per chiudere il foro di uscita, pulite eventuali fuoriuscite di inchiostro, reinserite la cartuccia nella stampante ed eseguite il test di stampa, se necessario il ciclo di pulizia.
TIPS RICARICA BCI-3/BCI-6
Il problema maggiore nella ricarica delle cartucce canon bci-3/bci-6, è quello della chiusura 'ermetica' del foro da cui si ricarica. Questo aspetto viene sottovalutato, mentre i maggiori problemi derivano proprio da una chiusura non ermetica. Molti usano il nastro adesivo che, apparentemente, assicura una buona chiusura. In realtà, dopo poco tempo il nastro si allenta causando una pressione troppo alta nella cartuccia con conseguente perdita di inchiostro. La soluzione migliore consiste nel chiudere il foro con un tappino in gomma.

Durante la ricarica il foro di uscita (in basso) va chiuso, se non disponete della clip, preferibilmente con della carta gommata (la carta gommata non lascia residui di colla), poi dopo aver ricaricato e sigillato ermeticamente il foro di ricarica, la carta gommata va tolta per verificare che la cartuccia non perda. Le cartucce bci-3/bci-6 dispongono di due scomparti, in uno c'è la spugna e nell'altro l'inchiostro. La ricarica va effettuata nello scomparto che contiene l'inchiostro, ben individuabile dato che tali cartucce sono trasparenti. Ricaricate poco prima che lo scomparto inchiostro sia completamente esaurito, per evitare che la spugna si scarichi di inchiostro, inoltre lo scomparto non va ricaricato fino all'orlo, è bene lasciare almeno 3/4mm di aria, necessaria al buon funzionamento della cartuccia.

CARTUCCE COMPATIBILI CANON BCI-3 BCI-6




BCI-3/BCI-6
come ricaricare le cartucce di stampa




cartucce canon bci 3,5,6
METODO DI RICARICA TRADIZIONALE
Rimuovete la parte superiore (coperchio) delle cartucce Canon Bci-21/24 facendo leva con un cacciavite piatto o simile. Se necessario, allargate i fori di ricarica con un oggetto adeguato (ad esempio un piccolo chiodo, o una robusta spilla). Inserite l'ago della siringa nei fori di ricarica fino a raggiungere il centro della cartuccia (noterete una certa resistenza, dato che queste cartucce hanno all'interna una densa spugna assorbente).

CARTUCCIA NERO: iniettate MOLTO LENTAMENTE 6/8ml di inchiostro. Nella CARTUCCIA COLORI: 3/4ml di inchiostro per ogni colore. NB: le cartucce colori contengono 3 scomparti separati, uno per ogni inchiostro (ciano, magenta, giallo). Il consumo dell'inchiostro NON è uniforme, potreste aver terminato il giallo, ma avere ancora ½ carica degli altri colori o viceversa. I quantitativi di ricarica consigliati sono quindi relativi al min/max ricaricabile. Se durante la ricarica notate che l'inchiostro inizia a traboccare, aspiratene circa ½ml e passate al colore successivo.

E' opportuno chiudere con del nastro adesivo i fori di ricarica che non state utilizzando, in modo da evitare che l'inchiostro di un colore, traboccando, vada a finire negli altri fori, contaminandoli. Reinserite il coperchio precedentemente tolto e fissatelo bene con del nastro adesivo. Installate la cartuccia nella stampante ed eseguite il test di stampa, se necessario il ciclo di pulizia.

METODO DI RICARICA ALTERNATIVO
Molto più semplice risulta ricaricare le cartucce Canon BCI 21/24 dai fori di uscita dell'inchiostro: capovolgete la cartuccia, individuate il foro/i di USCITA, noterete all'interno del foro/i un materiale spugnoso, fate gocciolare l'inchiostro DALLA SIRINGA DIRETTAMENTE NELLA SPUGNA presente nei fori FACENDO ATTENZIONE A NON PERFORARE LA SPUGNA CON L'AGO. Se avete abbastanza esperienza, provate ad effettuare la ricarica senza l'ago inserito.

NELLA CARTUCCIA COLORI NON RICARICATE PIU' DI 2,5/3ml PER OGNI FORO. In caso di ricarica eccessiva, l'inchiostro fuoriuscirà dai fori di ventilazione posti sotto il coperchio, contaminando gli altri colori.

I relativi inchiostri da ricaricare sono facilmente individuabili dal colore della spugna. Lasciate riposare per almeno 10 minuti in modo che l'inchiostro si distribuisca uniformemente all'interno della cartuccia, reinseritela nella stampante, eseguite un test di stampa, se necessario il ciclo di pulizia.

CARTUCCE COMPATIBILI CANON BCI-21 BCI-24


NERO
come ricaricare le cartucce d'inchiostro


COLORI
cartuccia canon bci 21,24




NERO              COLORI
fori inchiostro BCI24
e-Picuro SrL, titolare del sito Cartucce.com, declina ogni responsabilità per danni
derivanti dall'utilizzo delle informazioni di ricarica contenute in questa pagina.

Cartucce Inchiostri e Kit Ricarica Toner Compatibili Rigenerati Info Faq & Tips
Promozione in corso!!
Cartucce Stampanti Toner
Cartucce Epson
Cartucce Canon
Cartucce HP
Cartucce Lexmark
Cartucce Brother
Cartucce Samsung
Inchiostri Stampanti
Kit Ricarica Canon
Toner Epson
Toner Lexmark
Toner Samsung
Toner Canon
Toner HP
Toner Brother
Toner Xerox
Toner Oki
Toner Kyocera
kit ricarica
carta fotografica
cartucce rigenerate
ricarica cartucce epson
ricarica cartucce HP (nero)
ricarica cartucce HP (colori)
ricarica cartucce Lexmark
Stampa di Etichette Adesive cd dvd
Pulizia Testine Stampanti
Promozioni Sconti e Offerte Speciali

software per e-commerce

Copyright © e-Picuro SrL TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Contenuti, Grafica e Layout sono esclusiva proprietà di e-Picuro srl