Spedizione €6,90 - Gratuita per ordini di €39

Cosa fare se la stampante non stampa un colore o più di uno?

colore-stampa

Ci possono essere tante cause che riguardano i problemi della stampante che non stampa un colore. O magari più di uno. In alcuni casi puoi anche ritrovarti con una periferica che esprime male uno dei pigmenti. Ad esempio stampa il rosso o il blu con dei difetti.

Nella maggior parte dei casi, ovviamente, il problema riguarda il nero, il colore più usato nei testi. Ad esempio, se hai comprato una stampante laser e usi il toner può essere un bel problema se la periferica stampa male proprio il colore nero. Ma non è solo questo il punto.

Il problema da risolvere può essere diverso, magari hai una stampante inkjet con cartucce a inchiostro liquido e hai bisogno di una verifica perché una di queste non funziona bene.

Quali sono le alternative? Cosa fare se la stampante stampa male un colore specifico? Ci sono alcune operazioni che possono aiutarti a ritrovare la stampa perfetta con tutte le cromie necessarie per avere un prodotto di alto livello in ufficio ma anche a casa.

 

Si è seccata una cartuccia

Le cartucce a inchiostro liquido hanno questo difetto: se non le usi per un po’ di tempo si seccano. Questo comporta un problema anche in termini di qualità della stampa fino ad arrivare a un blocco del colore. Se l’inchiostro si è seccato non esce più dalla sede. Puoi prevenire questo problema utilizzando almeno una volta ogni due settimane la periferica.

 

Cartuccia esaurita

Proseguiamo con il problema più banale, comune ma attuale. Il tuo supporto per la stampa non permette di esprimere un determinato colore perché manca l’inchiostro necessario per crearlo. Vai nelle utility del computer e sull’icona stampante. Qui puoi verificare.

livelli inchiostro

Se il livello è basso o pari a zero non hai altra alternativa. La stampante non stampa un colore perché è semplicemente assente. Quindi devi sostituire le cartucce a inchiostro liquido o il toner. Puoi acquistare dei prodotti perfetti, magari non per forza originali ma anche compatibili o rigenerati purché di ottima qualità come quelli che trovi su cartucce.com.

 

Il refill è stato fatto male

In molti casi si opta per una soluzione alternativa rispetto alla sostituzione delle cartucce: la ricarica in casa. In pratica, acquisti un kit di refill fai da te e riempi i box nuovamente.

Quest’operazione ha diversi punti a favore: in primo luogo il risparmio è sensibile e poi hai un occhio di riguardo verso la natura dato che la ricarica non produce rifiuti speciali.

D’altro canto se la stampante non stampa un colore o esce con qualche imperfezione, sfumatura particolare o distorsione cromatica potresti aver avuto problemi nell’operazione. Quindi le raccomandazioni sono chiare: riempi le cartucce seguendo le regole e acquista kit di ricarica affidabili e di qualità. Altrimenti rischi di ritrovarti con una stampa alterata.

 

Prova a pulire le testine

Ti è capitato di avere una stampante che stampa rosa e non rispetta i colori che hai definito nel file? Oppure, c’è qualche altro difetto nell’output che riguarda la bontà del colore?

Ecco, in questi casi puoi iniziare con una semplice operazione di manutenzione ovvero la pulizia delle testine. A prescindere dal modello - HP, Epson, Canon o altro ancora - quest’operazione può essere svolta comodamente dal tuo computer Windows o Mac.

Il processo è abbastanza semplice, differisce per alcuni punti ma in linea di massima devi andare nelle impostazioni di sistema e nella sezione dedicata alle periferiche di stampa.

Qui dovresti trovare la lista delle stampanti collegate. Selezioni quella che ti interessa e sfoglia le utility: dovrebbe esserci anche la funzione dedicata alla pulizia delle testine.

Alcune stampanti hanno la possibilità di effettuare la pulizia delle testine con il software proprietario. Ad esempio, se con la tua Epson noti che ci sono colori sbiaditi o mancano in alcuni punti puoi accedere al programma, fare clic sulla scheda Utility e sul pulsante Pulizia.

 

Controlla se stai stampando in B/W

Un’altra verifica importante che non riguarda il problema della stampante che non stampa il nero. Però può essere un punto da controllare nel caso in cui manchino all’appello gli altri colori. In sintesi, hai impostato la stampa in bianco e nero? In questo caso sicuramente hai dei problemi. Quindi, puoi lanciare una pagina di prova e verificare le impostazioni

bianco-nero

A meno che tu non voglia stampare in bianco e nero testi e immagini, devi andare sulla sezione stampa con il menu a tendina e puntare su una soluzione a colori.

Questo ti permette di risolvere il problema momentaneo, ma come fare se la stampante non stampa mai a colori a causa del settaggio? Devi entrare nelle preferenze di esecuzione della stampante e intervenire sull'Impostazione da Stampa in scala di grigi a colore.

 

Per approfondire