Attenzione I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie. OK - Maggiori Informazioni

Cos’è una stampante laser duplex?

duplex

La stampante laser duplex non è altro che una soluzione in grado di stampare fronte-retro in automatico. Quindi su entrambi i lati del foglio. Nello specifico, però, parliamo di una periferica che non utilizza la tecnologia a inchiostro liquido, quindi le classiche cartucce.

La caratteristica della stampante laser è la capacità di sfruttare il raggio ottico in combinazione con il toner per effettuare una stampa precisa e veloce, molto utile in ufficio o in un istituto scolastico. Ma anche in un angolo smartworking casalingo. Se vuoi scoprire tutti i benefit e i dettagli della stampante laser puoi dare uno sguardo a questa guida. Oggi puntiamo verso un modello specifico, quello con meccanismo fronte retro automatico.

 

Cosa significa stampante laser duplex

Questo termine - duplex - è indicativo del fatto che la stampante in questione ha un meccanismo in grado di velocizzare la stampa fronte retro, una delle funzioni più utili quando bisogna lavorare su una gran quantità di fogli. In questo modo, infatti, si risparmia sulla carta. E in alcuni casi sullo spazio dato che occupi esattamente la metà del volume.

In realtà, il vantaggio di questo strumento è la possibilità di automatizzare il processo di stampa su entrambi i lati del foglio. Senza l’automatismo in questione è necessario il cambio manuale con relativa perdita di tempo, in completo contrasto con la velocità del laser.

Questa tecnologia - al pari di quella LED - è notoriamente più performante rispetto a quella inkjet dal punto di vista della velocità di stampa. Quindi, unendo la sua caratteristica base con la funzione duplex - o stampa fronte retro - puoi abbattere i tempi di produzione.

 

A chi serve la stampante laser duplex?

Di sicuro questo è uno strumento che trova largo uso negli uffici pubblici, nelle amministrazioni locali, nelle aziende e nelle imprese che hanno bisogno di stampare fascicoli, report, white paper e altri documenti particolarmente impegnativi.

Chiaramente anche un istituto scolastico può avere grandi benefici dalla stampante laser duplex, ma non vogliamo rinchiudere questa periferica solo alle grandi istituzioni.

Una buona soluzione a prezzo contenuto può trovare largo uso nello studio di uno studente universitario che deve stampare gli appunti o una tesina. Di sicuro è inutile se dobbiamo solo stampare un foglio e se per noi la funzione fronte/retro è del tutto sporadica, non decisiva.

 

Quali sono vantaggi e svantaggi?

Diciamo che non esistono reali punti a sfavore nell’acquisto di una stampante laser duplex se non l’effettivo costo della periferica che potrebbe essere superiore rispetto a una senza stampa automatica dei fogli fronte/retro. Quindi, per te non è un’attività fondamentale?

stampa fronte-retro

Non hai necessità di rilegare i fogli? Puoi anche evitare questa funzione avanzata.

D’altro canto, i vantaggi di una stampante laser duplex sono inarrivabili se lavori a stretto contatto con la necessità di ottenere dei blocchi di fogli ordinati e impaginati con cura.

La stampa fronte/retro, infatti, consente di risparmiare carta e spazio di archivio. Inoltre è fondamentale per confezionare opuscoli facili da leggere e da consegnare anche in occasioni pubbliche. I vantaggi della stampante duplex con funzionalità di fronte/retro automatica sono difficili da equiparare con qualsiasi modello privo di questa caratteristica.

 

Quali sono i principali campi d’uso?

Cosa puoi fare con una stampante laser duplex e magari multifunzione, all in 4? In primo luogo allestisci il tuo ufficio e lo rendi in grado di confezionare report e presentazioni.

Se scegli modelli a colori hai la possibilità di realizzare piccoli report e white paper da consegnare ai partecipanti alla tua prossima riunione o al prossimo workshop.

Per chi studia, la stampante laser duplex è decisiva per confezionare tesine e documenti per presentare lezioni, puoi organizzare dispense e rilegarle in modo da avere tutti gli appunti presi in classe e ricopiati in un pratico fascicolo da analizzare. Si sa che la lettura da schermo non è comoda, soprattutto quando si deve studiare e aggiungere note a margine.

 

Quali sono le migliori stampanti laser duplex?

Il mondo delle stampanti laser si dividono in due segmenti principali: colore e bianco/nero. Quest’ultime possono essere preferite da chi ha bisogno solo dell’essenziale. Ovvero di una stampante efficace, veloce, duratura e senza inutili fronzoli. Come, appunto, i colori.

Brother MFCL2710DW

Le stampe aziendali e didattiche, nella maggior parte dei casi, sono legate a testi comunque basati su scala di grigi. Quindi è sufficiente avere una stampante laser duplex in bianco e nero. Ecco qualche modello interessante che devi prendere in considerazione:

  • Brother MFCL2710DW - Stampante multifunzione laser 4 in 1 bianco e nero.
  • Lexmark B2236DW monolaser, stampa automatica fronte/retro, nero/grigio.

I prezzi di questi prodotti sono mediamente più alti delle concorrenti inkjet e dei modelli senza stampa automatica su entrambi i lati del foglio. Se vuoi anche una soluzione a colori i prezzi sono ancora più alti. E spesso legati solo a un uso business della stampa.

Basta notare la HP Color LaserJet Enterprise con stampa su entrambi i lati automatica a colori, oppure la Brother MFC-L8900CDW multifunzione laser. Qui hai velocità di stampa di 31 ppm a cui si aggiunge copia, scansione e fax con fronte/retro automatico a colori.

Tutto questo è perfettamente inutile per una stampante da casa o per piccoli uffici senza grandi esigenze. Invece, diventano strumenti di lavoro fondamentali per imprese strutturate.

 

Per approfondire